Come mantenere aggiornato il sito internet aziendale

Internet cresce e i motori di ricerca si rinnovano e diventano più efficaci. Il sito internet aziendale non può più essere un’insieme di 5 pagine statiche pubblicate al tempo zero e mai più aggiornate. L’articolo di oggi vuole dare un suggerimento per mantenere un sito sempre aggiornato agli occhi dei vostri potenziali clienti, e soprattutto ai motori di ricerca che amano contenuti sempre “freschi”.

Da qualche tempo ormai si parla di real time search, ovvero ricerca in tempo reale. I motori di ricerca si sono evoluti a tal punto da riuscire ad indicizzare (memorizzare) una nuova pagina, articolo, foto o video poco tempo dopo la loro pubblicazione.
La spinta per migliorarsi in questa direzione è venuta principalmente dai social network (Facebook, Twitter, Myspace, Youtube per citare i più famosi) all’interno dei quali i contenuti vengono generati in grande quantità grazie ai milioni di utenti che pubblicano continuamente “contenuti freschi” da indicizzare.

Visti i suddetti cambiamenti, i motori di ricerca tendono a premiare maggiormente le pagine aggiornate di recente e, in generale, i siti internet con i contenuti più freschi. A parità di contenuti quindi il motore di ricerca premierà con una posizione più alta la pagina che risulta più nuova.

Cosa fare per tenere aggiornato il sito internet aziendale?

sezione-news-sito-aziendale

La soluzione è semplice quanto ovvia. Si tratta di aprire una sezione News, presente in homepage, e di aggiornarla con costanza. Non cè niente di più triste e poco professionale di una news dell’anno precedente, quindi se decidete di percorrere questa strada dedicateci il tempo dovuto.

Bene, avete deciso di aprire una nuova sezione News, ma… cosa ci si può scrivere dentro? Ecco alcuni suggerimenti:

  • novità in merito a nuovi prodotti o servizi della vostra azienda
  • notizie sui clienti acquisiti o che hanno scelto il vostro prodotto/servizio
  • nuove normative nel vostro settore
  • offerte e promozioni speciali
  • partecipazione a fiere ed eventi
  • offerte di lavoro

La cosa migliore da fare è di pubblicare un estratto della news in homepage e collegarla ad una pagina interna con un link. In questo modo si aggiorneranno contemporaneamente sia la homepage che le pagine interne del sito.
Ricordatevi inoltre di scrivere contenuti per i motori di ricerca, o meglio, che siano ANCHE per i motori di ricerca e di aggiornare di tanto in tanto anche le altre pagine del sito aziendale.
La sezione News è il modo più veloce per mantenere aggiornato un sito aziendale, ma chiaramente, se avete risorse e tempo a dispozione, prendete in considerazione l’apertura di un blog aziendale, di una pagina facebook, di un video su youtube e di quant’altro possa essere utile a mantenere il vostro sito internet vivo e vegeto!

Condividi nei social media:
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • Print
  • email
  • oknotizie

 

Un Commento su “Come mantenere aggiornato il sito internet aziendale”

  1. siti web Postato da ufo:
    21/04/12 - 07:41

    Molto pratico e diretto. Coglie con sinteticità le necessità che ogni buon sito dovrebbe soddisfare. Solo novello nella creazione di siti internet e ho trovato molto utili le informazioni di questo articolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 9 = 13